Marketing Manager dalla A alla Z secondo Business Insider

Schermata 09-2456924 alle 13.49.06Questo curioso articolo è nato in seguito alla lettura di alcuni post pubblicati da uno dei miei giornali preferiti: Business Insider. Ovviamente in inglese, ho pensato di farne un sunto in lingua italiana. Il tema focale riguarda una figura professionale oggi in forte crescita, che guadagna sempre più considerazione nelle politiche aziendali: quella del Marketing Manager.

“La prima decade dell’età adulta di un uomo è sia la più eccitante che la più confusa, perché è anche quella che determina l’uomo che sarai domani – spiegano da Business Insider – ed ognuno ambisce ad ottenere fin da subito un lavoro che lo renda felice”

Pertanto l’osservatorio di Glassdoor ha svolto un’importante ricerca, nel tentativo di individuare i 10 lavori più ambiti tra i giovani di età compresa fra i 20 e i 30 anni. A ricevere la palma è la professione di Marketing Manager, con una graduatoria voti di 4.0 (il massimo del rating è 5.0), e spiegarlo è l’esperto dr Scott Dobrovski:

L’appeal di questa professione soggiace nelle due parole che la compongono (marketing e manager) che offrono ai giovani la possibilità di svolgere le più entusiasmanti tra le mansioni incluse in queste due professioni ora fuse in un unicum”

Ovvero: una carriunnamedera salda e definita ma anche la possibilità di essere creativi e produttivi per la propria azienda. E se passiamo a verificare le buste paga oltre oceano, beh, vediamo che in America, quello del marketing manager risulta anche uno degli stipendi più pagati.

La cifra è quella di 91.200 dollari annui per un ruolo da Senior Marketing Manager, posizionato esattamente al 16° posto della graduatoria stilata da Business Insider. E a questo si aggiunge anche l’attenzione da prestare all’abbigliamento: a farla da padroni sono il Business Dress Code e il Business Casual. Il rigore e la formalità di una volta, si sa, sono andati persi, e anche il business man stile Wall Street, pur non smarrendo il suo appeal, resta sempre più desueto, lasciando spazio ad una vena casual molto forte.

Per una perfetta guida al dress code, il mio invito è quello di approcciarsi alla lettura del bellissimo manuale di Bernhard Roetzel, “L’Uomo. Guida allo Stile”

Schermata 09-2456924 alle 14.09.58

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...