Crisis Resource Management: Feedback come Problem Solving

Anna-Simioni22Stressare il sistema e far capitare le peggiori cose, per capire gli altri come reagiscono ad un livello emotivo elevato. Non è un arakiri, ma un metodo di gestione della azienda nelle fasi critiche che questa può attraversare.

“Il Crisis Resource Management ha lo scopo di coordinare e utilizzare tutte le risorse disponibili, per ottimizzare la sicurezza dell’organizzazione e l’outcome”

Parola di Anna Simioni, Executive Director di Ernst & Young in occasione del Master Ryla 2014, organizzato dal Rotary International. “In quest’ottica è necessario avere sempre un feedback esterno – precisa la Simioni – per poter ottenere un giudizio oggettivo della situazione”. Niente Yes Man quindi, ma solo uomini in grado di mettersi in discussione. “Ottenere contributi dagli altri è un arricchimento inestimabile, fa parte del concetto di mettersi in gioco che il vero leader non deve temere: serve un forte engagement con il prossimo”. Il feedback, infatti, fa parte del grado costante di apprendimento di una persona, e nessuno può permettersi di farne a meno. “Bisogna chiedersi prima di tutto se quello che siamo lo siamo per nascita o lo diventiamo per esperienza lungo il nostro cammino – spiega Anna Simioni – e allora si capirà che tutto ciò che entra nella nostra orbita diviene materia esperienziale da assimilare”. Uscire dalla trappola data dalla convinzione che “uno è” ed entrare nella sfera di pensiero del “uno diventa”, cambia completamente il nostro modo di operare. “Nel libro Main Set, viene ben spiegato  che l’Io Sono è una gabbia che ci impedisce di fare tesoro dei feedback, e fa in modo di riversare sempre la colpa sugli altri, favorendo le teorie del complottismo che proteggono l’indole insicura di chi si sente bravo a priori senza mai mettersi in discussione”.

Bisogna ragionare con la logica dell’Io Divento, perché le crisi si risolvono con la capacità di apprendimento

E conclude Anna Simioni: “la saggezza è applicare tutto quello che abbiamo appreso prima, sapendo che nessuna delle volte precedenti era questa volta qui”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...