Medicina, la cura è il web

pernagpSomministrare alla medicina una dose di avanguardia: la cura alla scarsa fruibilità del settore è stata trovata, e la pillola del web si prepara a sortire il suo effetto. L’inversione di tendenza parte dalla clinica Villa San Benedetto Menni di Albese con Cassano, mentre l’input perviene dal direttore responsabile, prof Giampaolo Perna, pioniere della medicina d’avanguardia e prodromo di un modus operandi “all’americana”, che concilia ricerca-didattica-clinica, racchiudendo il tutto in un perfetto sito internet, sintesi della complessità della materia e della rapidità di informazione richiesta dall’utenza della navigazione digitale. Quindi: http://www.dncospedaliere.it, e si apre un mondo in cui il Dipartimento Neuroscienze Cliniche fa da traino alla complessità di una struttura guidata dal leader nazionale della psichiatria, scandagliando nello specifico i cinque Itituti di Eccellenza:

  1. IEPA: che si prefigge di riunire in un unico istituto competenze eccellenti in merito ai disturbi ansiosi, avendo come fine ultimo quello di aiutare le persone che soffrono di questi disturbi a ritrovare se stesse e il proprio benessere, per una qualità di vita migliore;
  2. IEDOC: che si prefigge di affrontare una invalidante patologia caratterizzata dalla presenza di pensieri, immagini o impulsi involontari e ricorrenti (ossesioni) che invadono la mente di chi ne soffre, causando ansia opprimente
  3. IEPAV: è una struttura clinica e scientifica altamente qualificata che si rivolge a persone affette da disturbi dell’equilibrio o all’acufene.
  4. IEDISS: I disturbi da Sintomi Sintomatici, attualmente più noti come Disturbi Somatoformi, sono delle patologie caratterizzate da uno o più sintomi somatici che provocano un’alterazione del funzionamento quotidiano aggravati dall’accrescere dello stato d’ansia.
  5. IEPAD: una struttura clinica e scientifica nata dall’esperienza di professionisti altamente specializzati e risconosciuti, in ambito nazionale e internazionale, come leader nel campo della diagnosi, della terapia e della ricerca scientifica nell’area della psicopatologia dell’età evolutiva e, nello specifico, dell’adolescenza e della giovane età.

Un grande risultato per una medicina di frontiera, che tiene salda l’etica della professione senza scordarsi di guardare in faccia la realtà: una popolazione da assistere sempre più attraverso la rete. Ecco perché la home page è anche una mappatura lineare e chiara che dispiega tutte le aree di maggiore importanza che concernono le attività svolte all’interno della clinica, supportate da un percorso che porterà l’utente alla scoperta del dipartimento, del centro di ricerca, dell’attività didattica, fino ai contatti diretti con il personale della struttura. Un colpo di scroll, e si prosegue: News, eventi e archivi, per informare e soprattutto dare risposte, offrendo la possibilità di estendere la ricerca al ramo psichiatrico con i link di collegamento collocati nella blogroll laterale che rimandano a: Hermans Hospitalarias, Cedans e Fondazione Internazionale per il Sostegno della Ricerca in Psichiatria.

Volevamo un sito web il più completo possibile – spiega Perna – che non fosse la solita vetrina inosservata, ma una cassa di risonanza in cui promuovere iniziative, raccogliere persone e farsi testimoni di un messaggio etico, volano della nostra missione medico-umanitaria”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...